hymnus - CORO GABRIELI

Vai ai contenuti

Menu principale:

discografia

HYMNUS


La prima esperienza discografica risale al 1999 ed è nata quasi per caso, e poi voluta con forza dal direttore. All’ epoca il coro era costituito da soli 12 elementi, quindi un gruppo ristretto; ora ne conta il doppio. Alcuni giovani coristi si sono avvicinati ed appassionati alla musica sacra, genere che specialmente nei piccoli centri risulta un po’ trascurato. Il disco è prodotto da noi ed è quasi fatto…in casa…con apparecchiature professionali ma con tecnici… dilettanti.

Fu invece particolarmente curata la veste grafica che merita ancora oggi  di essere segnalata.
La registrazione si è svolta nell’antica Pieve Protoromantica di S.Martino in Palazzo Pignano (CR) per gentile concessione del parroco Don Benedetto Tommaseo. In sole due settimane si sono svolte le sedute di registrazione dal vivo, senza operare ripetizioni o tagli in post-produzione.
Tutto ciò è percepibile all’ascolto, ma l’obiettivo principale era  quello di fissare su un supporto le nostre esecuzioni e che ciò diventasse poi un oggetto che ricordasse la nostra presenza musicale.
Il successo dell’iniziativa è stato notevole anche perché le nostre iniziative discografiche hanno una particolarità: il ricavato delle vendite viene sempre devoluto in beneficenza.
Per questo CD si è pensato alle adozioni a distanza dei bambini del Kenya.
Diverse le persone da ringraziare per questa prima esperienza: fra tutte qui ricordiamo in particolar modo Walter.
Il programma registrato ha la sua logica spiegazione nel sottotitolo: “Maria, un’emozione nel mistero”. E’ il mistero dell’Incarnazione: l’Annunciazione, il Natale, la Passione, Morte e Resurrezione, la Gloria di Maria.
I brani sottolineano cronologicamente questi momenti; si inizia con un “Magnificat,” si passa alla preghiera dell’“Ave Maria,” si toccano i momenti della Passione per sfociare nella gloria del “Regina Coeli” fino all’Inno di un Ordine Monastico che sale dalla Terra.
Divide ogni sezione un pezzo per organo solo che introduce al tema successivo.
Anche gli autori provengono da epoche e scuole diverse; unico filo conduttore la figura della Vergine e le sue vicende terrene e celesti.
I solisti nei singoli brani sono voci del coro stesso, mentre l’organista è il M.o Simone BOLZONI,
musicista cremasco. Il disco è stato pubblicato in occasione del Natale 1999: il ricordo di quella data è racchiuso nella suggestiva fotografia dell’abside innevata della Pieve di Palazzo Pignano.

contenuto del disco

1

Paolo Amatucci

MAGNIFICAT

2

Domenico Zipoli

PASTORALE  (organo)

3

Josquin des Pres

AVE MARIA

4

Ludwig van Beethoven

INNO ALLA NOTTE (dalla sonata op. 57 "appassionata"

5

Charles Adam                       

CANTICO DI NATALE

6

Johann Sebastian Bach         

Fuga sopra Vom Himmelhoch da Komm'ich her  (organo)

7

Orlando di Lasso

QUIA DIXI

8

Tomas Luis da Victoria         

CALIGAVERUNT OCULI MEI (dai responsori del Venerdi Santo)

9

Albertomaria Piacentini       

MISERERE

10

John Stanley                         

dal "Voluntary IX" op. 5 "Largo"  (organo)

11

Lodovico Grossi da Viadana  

REGINA COELI

12

Gregor Aichinger                   

ASSUMPTA EST MARIA

13

Ernesto Merlini                      

AVE MARIA

14

Georg Friedrich Händel         

Fuga in FA maggiore "Allegro Moderato"   (organo)

15

Franz Schubert

SALVE REGINA

16

Antonio Salieri                      

CONFIRMA HOC DEUS

17

Jean Marie Plum o.s.m.         

HYMNUS SEPTEM S.S. FONDATORUM  op. 10

 
Torna ai contenuti | Torna al menu